Piazza di Siena sorride ai cavalieri emiliani Casadei, Govoni e ai giovani Frighi,Guidi,Barbieri e Bologni !




Mirco Casadei ha aperto lo CSIO capitolino , in sella a O' Come On , con un ottimo secondo posto nella gara grossa a tempo (mt1,50) , Gianni Govoni, ha proseguito sabato con un settimo posto, sui sessanta partenti del Piccolo Gran Premio, in sella a Zamar Love Affair ed ha concluso ancora meglio conquistando il terzo gradino del podio del Gran Premio Roma , chiudendo con un totale di 4/0 penalità in sella al sauro Joyau d'Opal. Ma se i professionisti della regione hanno ben figurato non da meno sono stati i giovanissimi. Filippo Bologni in sella a Dim du Miral si è aggiudicato tutte e due le gare riservate pony , lasciandosi alle spalle , in Gran Premio, i ventiquattro binomi iscritti. Ottima prova dei ragazzi alle direttive di Gianluca Palmizi, Beatrice Guidi,Jessica Barbieri, Filippo Bologni, Giuseppe Frighi, che hanno chiuso le due prove della Coppa del Presidente con sette percorsi netti, piazzandosi al terzo posto dietro al Veneto e Lombardia per una differenza di tempi. Il Tecnico si è dichiarato molto soddisfatto del risultato , rammaricato di non aver potuto schierare anche in seconda giornata Giuseppe Frighi per un infortunio al cavallo, occorso sabato mattina in campo gara dopo un ottimo primo percorso. Il tecnico ha dichiarato "Nella squadra presentata per questa edizione della Coppa del Presidente, ho potuto inserire due giovanissimi, Giuseppe Frighi e Jessica Barbieri che qui alla loro prima esperienza con cavalli in una gara importante a squadre hanno dimostrato freddezza e nervi saldi montando correttamente . Siamo orgogliosi di poter avere giovani cavalieri che già rappresentano l'Italia nelle rappresentative ufficiali che provengono dal nostro "Progetto Giovani" e per questo abbiamo preparato insieme agli Istruttori della Regione, adeguati ricambi giovanissimi, già molto competitivi "

Partner

Poniamo

CSI Modena

Foto del Mese

OTTOBRE

       

Galà Equitazione

banner natalizio 2014

Febbraio 2015

Webmail | Accedi alla tua email